Canal San Bovo

Nella Valle del Vanoi, nel cuore verde del Trentino, si trova Canal San Bovo, un accogliente e caratteristico villaggio.

Il comune di Canal San Bovo, 1.700 abitanti, con le frazioni di Caoria, Cicona, Gobbera, Prade, Ronco e Zortea copre l’intera Valle del Vanoi nel Trentino orientale. La natura prima di tutto: Dal paese di Canal San Bovo, che si trova a 750 m di altitudine è visibile la cima del Cauriol ed anche la cima della Totoga. Il patrimonio forestale della Valle del Vanoi è notevole: il comune è uno dei maggiori produttori di legname d’Italia.

Dai borghi di Zortea Prade e Gobbera salgono passeggiate ed escursioni per gite e visite alla Valle Zortei e al Lago di Calaita. L’antica attività contadina e pastorale si caratterizzava per l’alpeggio estivo del bestiame nelle malghe. Le tradizioni sono ripercorribili attraverso il sentiero etnografico realizzato dall’Ecomuseo del Vanoi e dal Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino.

A Caoria, frazione di Canal San Bovo, ha sede il museo della Grande Guerra, che espone oggetti e reperti della devastante guerra combattuta sulle vette del Lagorai. Per gli ospiti che amano lo sport nella natura, gli operatori propongono escursioni a cavallo (per esempio sull’ippovia del Trentino orientale) e in mountain bike, oltre alle classiche passeggiate ed escursioni sulle vette. I più coraggiosi provano il kajak sulle genuine acque del torrente Vanoi, che inoltre è particolarmente indicato per la pesca sportiva.

suggerimenti ed ulteriori informazioni