Campitello di Fassa

Il paese di Campitello, “Ciampedel” in ladino, è dominato dall’imponente mole del Sassolungo e dal Col Rodella (2400 m).

Campitello di Fassa, su 1450 m di altitudine, è stato il primo centro turistico-alpinistico di Fassa. Dal 1850 in poi è stato il punto di partenza per quasi tutte le esplorazioni nei gruppi dolomitici. Plan, la frazione di montagna, antico insediamento pastorale ladino, è oggi sottoposta a tutela ambientale e urbanistica.

Numerosi percorsi partono dalla Valle verso i monti di Sella, Sassolungo e Marmolada, invitando a passeggiate ed escursioni alpinistiche. D’inverno Campitello permette di scegliere tra le più svariate possibilità sciistiche offerte dal carosello Col Rodella-Belvedere, che grazie ad un avanzato sistema di innevamento artificiale garantisce la sciabilità fin dall’inizio della stagione.

In pochi minuti si raggiungono anche gli impianti e le piste che dal Passo Sella portano verso la Val Gardena ed il circuito del Sellaronda. Grazie allo skipass del consorzio Dolomiti Superski, sono a disposizione piste in tutta la macroarea dolomitica: è il più grande consorzio con oltre 1200 km di piste!

suggerimenti ed ulteriori informazioni