Campodenno

Il piccolo centro abitato di Campodenno ospita l’imponente Castel Belasi del XII secolo.

Campodenno, piccolo paesino della Bassa Val di Non, si caratterizza per la sua economia frutticola. È composto dagli abitati di Lover, Segonzone, Dercolo, Quetta, Termon e Cressino.

Nei pressi del comune svetta Castel Belasi. La struttura costruita nel XII secolo, venne inizialmente eretto per scopi comunitari. Passato per mano delle più importanti famiglie nobili della Val di Non (Belasi, Sporo, Khuen) questo castello viene abbandonato nel secondo dopoguerra, cadendo nel degrado più assoluto. Dal 2000 il castello appartiene al Comune di Campodenno che ne sta curando la restaurazione e che nei prossimi anni cercherà di valorizzarlo con manifestazioni ed eventi.

Sulla strada che porta a Castel Belasi è collocata la piccola chiesetta dedicata ai SS. Filippo e Giacomo, affrescata in ogni suo angolo e vera perla artistica della Val di Non. Concedendosi una rilassante passeggiata per il comune di Campodenno è possibile visitare numerose chiese, ognuna con tante e diverse particolarità.

suggerimenti ed ulteriori informazioni